Giornata della cultura ebraica alla Sinagoga di Siena

La Sinagoga di Siena è uno dei luoghi di attività culturale più vivace della città e lo conferma anche in occasione della Giornata europea della cultura ebraica, in programma domenica prossima 14 ottobre.

La Sinagoga non sarà soltanto aperta per l’intera giornata, dalle ore 10.30 alle ore 17.30, ma ospita un ricco programma di appuntamenti che ha come titolo “Gli oggetti raccontano” e che prevede nell’ordine: una conversazione su “Storie, racconti, aneddoti ebraici” con rav Crescenzo Piattelli; “Storie di cucina in famiglia con piccoli assaggi” preparati da Ambra Cabibbe e Paola Castelnuovo Adei; una interessantissima performance con radioguida wireless “Silent play” di Paola Rossi; la lettura di Lamberto Piperno Corcos dedicata a “La leggenda della terza colomba” di Steven Zweig; ed infine musiche, canti e poesie ebraiche “A zonzo per il Mediterraneo”, condotte da Sergio Piperno.

L’occasione della Giornata europea della cultura ebraica è naturalmente molto importante e assolutamente da non perdere, anche per visitare – se ancora non l’avete fatto – la Sinagoga stessa. Progettata dall’architetto fiorentino Zanobi del Rosso ed inaugurata nel 1786, è uno dei pochi esempi di architettura tra Rococò e Neoclassicismo di Siena ed ha al suo interno – oltre ad un autentico patrimonio di argenti e paramenti rituali – la sedia di Elia, detta anche sedia per la circoncisione, finemente intarsiata con versetti in ebraico, realizzata da artisti del Purismo senese. La visita include anche l’accesso alla sala del matroneo posta al secondo piano, con visione davvero emozionante dell’intera struttura.

Peraltro, la Sinagoga è aperta al pubblico ogni domenica, lunedì e giovedì, con visite guidate ogni mezz’ora dalle 10:45 alle 16:45 al costo di 4 euro ed un biglietto famiglia (2 adulti e 2 minori) da 10 euro.

Per tutte le informazioni, i contatti sono telefono 0577 271345, [email protected], www.jewishtuscany.it

Roberto Guiggiani