Da Fauglia a Siena, sette giorni con “Calici di Stelle”




Le stelle cadenti dovrebbero concentrarsi tutte, o quasi, nella notte di San Lorenzo, ovvero il 10 agosto. Ma se amate il vino e siete fra gli enoturisti per i quali “non è estate senza Calici di Stelle”, avete invece un’intera settimana per godervi gli appuntamenti promossi dai vari comuni insieme all’Associazione nazionale Città del Vino ed al Movimento del Turismo del Vino.
A partire proprio da stasera – venerdì 4 agosto – a Fauglia, in provincia di Pisa, un po’ per la rievocazione dell’Antica Festa Paesana con presentazione e degustazione di prodotti tipici locali e spettacoli in piazza. Un po’, forse soprattutto, per andare a vedere il delizioso Museo Kienerk, che in quelle che furono le antiche carceri conserva le opere di Giorgio Kienerk, artista fiorentino fra Ottocento e Novecento.
Sabato 5 agosto, invece, tutti a Capannori, in provincia di Lucca, esattamente a Villa Lazzareschi nella frazione di Camigliano, dove vi aspettano le aziende associate alla Strada del Vino e dell’Olio di Lucca, Montecarlo e Versilia ed il Club Amici del Toscano, impegnati a far conoscere il sigaro Italiano per eccellenza.
Il terzo giorno, ossia domenica 6 agosto, non potete certo mancare l’appuntamento in Piazza Ricasoli a Gaiole in Chianti: si inizierà alle 19 con le degustazioni vini e prodotti tipici del territorio ed esposizione articoli di artigianato locale con accompagnamento musicale.
Lunedì 7 agosto l’appuntamento più importante è a Villa Cedri a Valdobbiadene (Treviso), con un grande picnic all’aperto, in cui alternare gli sguardi al cielo stellato, con la dovuta attenzione per i vini ed i piatti preparati dai ristoratori locali.


Nemmeno 800 km di distanza (!), che martedì sera 8 agosto sarete pronti per il Forum dei Giovani a Campoli del Monte Taburno – siamo in provincia di Benevento – per una travolgente serata di vino, musica e balli popolari.
Vigilia di San Lorenzo (9 agosto) a Carmignano (Prato) con una notte magica alla Rocca o, in alternativa, in Piazza Duomo a Colle Val d’Elsa e gran finale a Siena dove mercoledì 10 agosto c’è un autentico “programmone” fra Museo Civico (con visite al Cantiere della Maestà di Simone Martini) e Torre del Mangia, Palazzo Sansedoni sede della Fondazione Monte dei Paschi (con la mostra dedicata a Giovanni Duprè per i 200 anni dalla nascita), e la Terrazza su Siena nei giardini in San Domenico della Società Camporegio della Contrada del Drago.

Il calendario completo è sul sito dell’Associazione Città del Vino .

Roberto Guiggiani