A proposito di noleggio beni




Si sente spesso parlare di noleggio a lungo termine e si pensa subito al settore car rent, non tutti però sanno che il noleggio operativo può essere utilizzato anche per molteplici beni strumentali utilizzati nei più svariati settori, non ultimo quello dell’energia.

Ma cosa è il noleggio operativo?

Il noleggio è una formula contrattuale tra due soggetti, locatore e locatario, che prevede il pagamento di un canone mensile o trimestrale al fine di godere di beni e servizi per una durata prestabilita.

Perché scegliere il noleggio?

I vantaggi sono molteplici, sia dal punto di vista commerciale sia da quello finanziario.

Il noleggio operativo permette l’utilizzo di beni e servizi senza immobilizzare risorse finanziarie poiché il bene, non essendo di proprietà, non viene inserito nei cespiti e, quindi, non è previsto il relativo ammortamento. La proprietà del bene rimane sempre in capo al locatore e potrà eventualmente passare al locatario se espressamente richiesto o concordato. Il noleggio operativo prevede la totale deducibilità dei canoni ai fini fiscali, a prescindere dalla durata, in quanto nel conto economico il canone viene indicato nei costi come godimento  di beni terzi o servizi. Grazie al noleggio la manutenzione ordinaria e la garanzia possono essere comprese nel canone per tutta la durata del contratto, che può variare dai 24 ai 60 mesi, in base alle esigenze del locatario. Oltre alla manutenzione, anche i servizi accessori possono essere inclusi, quali lo smaltimento del vecchio impianto o l’installazione del nuovo. Al termine del contratto di noleggio si avranno tre opzioni: l’estensione dell’utilizzo prolungando la durata del contratto, la restituzione del bene o il rinnovo tecnologico. Quest’ultima opzione prevede la sostituzione del bene con uno tecnologicamente più avanzato; questo vantaggio può essere garantito tramite un upgrade vincolato o tramite il ritiro dell’usato e la stipula di un nuovo contratto.

Tutti questi aspetti permettono una pianificazione aziendale e una migliore gestione e allocazione delle risorse, con il vantaggio di essere sempre tecnologicamente aggiornati e senza impegnare parte della liquidità disponibile. In pochi punti riassumiamo i vantaggi dell’utilizzatore finale e del dealer:

Utilizzatore finale:

  • gestione semplificata dei cespiti
  • contenimento dell’esposizione finanziaria a breve
  • vantaggi fiscali grazie alla deducibilità del canone
  • continuo aggiornamento tecnologico grazie al ritiro ed eventuale sostituzione dei beni obsoleti

Dealer:

  • incasso in tempi brevi
  • fidelizzazione della clientela e incremento vendite
  • riduzione del rischio di credito
  • ottimizzazione dei flussi di cassa

Il noleggio: un’opportunità, che sfata la classica e consolidata mentalità italiana rispetto al possesso del bene, ma che permette solo di aiutare, ponderare e accelerare gli investimenti delle PMI.

A cura di Concredito




  • antonio passerini

    Il noleggio è davvero la migliore soluzione per aziende e privati. PEr la nostra azienda abbiamo noleggiato circa 23 tra auto e furgoni con un notevole risparmio di tempo e costi. Siamo stati seguiti per la trasformazione del nostro parco auto dalla società http://www.ilnoleggioalungotermine.it/ che ha l’innovativa formula della comparazione assicurando sempre il miglior prezzo.