L’agenda di Siena News – Impariamo a mangiare alla Biblioteca degli Intronati




Cucina e incontri culturali, letture animate in biblioteca e tante iniziative dedicate ai bambini. Ecco gli appuntamenti di domani, 13 gennaio.

La lezione di The International Chef Academy of Tuscany

In Via Lippo Memmi, dalle 10, appuntamento ai fornelli per scoprire nuove ricette e cimentarsi nella preparazione di macarons e pancakes. I corsi sono a pagamento e su prenotazione, per informazioni è possibile chiamare il numero 0577 280121.

‘Mangia nel tuo piatto’ in Biblioteca

Giochi, laboratori e percorsi dedicati ai più piccoli saranno la principale attrazione della giornata. Si inizia la mattina, alle 11, con ‘Mangia nel tuo piatto!’, la manifestazione organizzata dalla Biblioteca comunale degli Intronati, in Via della Sapienza. Durante l’incontro i bambini potranno conoscere i concetti basi dell’alimentazione umana, attraverso un laboratorio didattico con l’ausilio di immagini e filmati. La partecipazione, a ingresso libero e su prenotazione, è consigliata ai bambini da dai 7 ai 10 anni. Per informazioni è possibile chiamare il numero 0577 292636.

‘Sms Edu: la moda per ogni occasione’

Per i piccoli esploratori alla scoperta dell’arte e dei suoi maestri, torna ‘Sms Edu: la moda per ogni occasione’, in programma dalle 11, al Santa Maria della Scala. Il percorso immergerà i bambini in un viaggio nel tempo tra i personaggi e i costumi dipinti da Ambrogio Lorenzetti, grazie al laboratorio didattico che stimolerà la fantasia dei piccoli visitatori per realizzare cappelli e copricapi, con le stoffe messe a disposizione dal complesso museale. Il percorso è a pagamento e su prenotazione, per informazioni è possibile chiamare il numero 0577 534531.

Trekking for kids con #SienaFrancigena

Tutti in marcia, dalle  15, per scoprirsi ‘piccoli pellegrini’ con #SienaFrancigenaKids. Il percorso alla scoperta del Santa Maria della Scala sarà guidato dalla Balia Gioconda, che accompagnerà i bambini in un viaggio nel tempo per conoscere le storie e gli aneddoti legati all’accoglienza e al pellegrinaggio. Il percorso, in programma fino al 24 febbraio è a pagamento e su prenotazione chiamando i numeri 347 6137678 e 348 0216972.

‘Passeggiate d’autore: in cammino con Giuseppe Garibaldi’ alla Lizza

In programma alle 15 con partenza dai Giardini de La Lizza, il percorso attraverserà i luoghi più conosciuti della città con guide d’eccezione ad accompagnare i visitatori. L’iniziativa, a cura dell’Assessorato al turismo Comune di Siena, è gratuita. Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare il numero 0577 391787.

‘Siena e i suoi personaggi nei secoli’

La storia e i personaggi di Siena continueranno ad animare il pomeriggio, dalle 15.30, con ‘Siena e i suoi personaggi nei secoli’, l’incontro presso l’Associazione di Pubblica Assistenza di Siena, in Viale Mazzini. Ad aprire la conferenza sarà Roberto Cresti, storico e studioso senese, che presenterà Siena e i suoi personaggi nei secoli, da Visconti e di Checco fino alla Signora di Pandolfo Petricci. L’incontro è a pagamento. Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare il numero 0577 46180.

Bambini in cucina alla scuola di Lella

Il gran finale della giornata vedrà ancora protagonisti i bambini, questa volta alle prese con le lezioni della Scuola di Cucina Lella, in Via Fontebranda. Dalle 16, i piccoli chef potranno partecipare al laboratorio dietro i fornelli per scoprire ricette ‘a misura di bambino’ e cimentarsi in piatti semplici e gustosi. I corsi sono a pagamento e su prenotazione, per informazioni è possibile chiamare il numero 0577 46609.

“Una danza di parole” alla Biblioteca Comunale di Sovicille

Avranno luogo 16 alla Biblioteca Comunale di Sovicille “Idilio dell’Era”, le letture animate a cura di Roberta Pacini.
Un appuntamento, quello di sabato, che concluderà il ciclo di incontri tenuti presso la Biblioteca Comunale nel corso dello scorso anno, incontri particolarmente apprezzati e soprattutto partecipati.
L’iniziativa si propone di andare alla scoperta degli antichi mestieri, “Fornaio è cotto il pane?”.
Si proprio quei mestieri antichi, e spesso purtroppo dimenticati, degli abitanti della Montagnola, quei mestieri che, nonostante il passare del tempo, fanno parte integrale del patrimonio storico e culturale di tutti noi.
Successivamente alle letture verrà svolto un laboratorio creativo.
L’evento è riservato ai bambini dai 5 ai 10 anni e sono gratuiti.