La maestra Margherita, il suo ‘diario’, la scuola e la cultura negli ultimi 50 anni




Avrà luogo sabato 25 novembre alle ore 17:30, presso la Biblioteca Comunale di Sovicille, la presentazione del libro “Bambini…tutti in classe”.
Alla presentazione interverranno, oltre all’autrice Margherita Fontani, Patrizia Turrini e Paola Posarelli, inoltre, ci saranno letture presentate da Altero Borghi e Serena Cesarini Sforza.
Il libro, recentemente uscito ed edito da Extempora, non è solo il diario di una maestra, ma è anche una testimonianza dell’evolversi della cultura negli ultimi cinquant’anni.
“Bambini… tutti in classe” tratta di scuole sussidiate e di pluriclassi rurali, ormai estinte da alcuni decenni.
Tratta di spaccati di vita nel territorio del Chianti, ora completamente trasformato e non più riconoscibile.
C’è l’evoluzione della cultura con la TV e il programma del maestro Alberto Manzi “Non è mai troppo tardi”, ci sono le prime classi differenziali, in seguito tanto bistrattate, le prime scuole ospedaliere, i grandi plessi cittadini con classi e maestri unici e infine le classi a modulo, con più insegnanti per ognuna.
Il tutto è descritto solo attraverso episodi scolastici, che la maestra Fontani aveva conservato nella memoria e nelle sue agende personali, più dettagliate dei Registri di classe, documenti ufficiali ma non significativi.
Gli alunni, oggi anche maturi e mature signore, sono i veri protagonisti del libro e molti potranno riconoscersi , anche se i nomi scritti sono fittizi, per una giusta privatezza.
La seconda parte del libro riporta scritti , prose e poesie, di molti alunni e vuole dimostrare che tutti i bambini hanno una vena poetica, basta che abbiano la possibilità e l’aiuto ad esprimerla.
Il libro è una piacevolissima lettura per tutti coloro che sono… o sono stati scolari!
La cittadinanza, è invitata a partecipare.