Bruno Giuranna e gli allievi chigiani in concerto

Docente chigiano dei celebri corsi di perfezionamento estivi, Bruno Giuranna verrà affiancato da tre giovani artisti iscritti ai corsi di violino e violoncello e dal pianista Roberto Arosio

Una formula unica e tipica dell’Accademia Chigiana. La possibilità che molti dei migliori allievi dei celebri corsi estivi di perfezionamento si esibiscano in concerto insieme ai grandi docenti, numi tutelari del panorama musicale internazionale, è uno dei punti di forza delle attività della celebre istituzione senese. In questo senso, uno degli appuntamenti più attesi è il concerto previsto oggi alle 21.15 nel Palazzo Chigi Saracini (a Siena in via di Città 89) nell’ambito del Chigiana International Festival, in cui il grande violista Bruno Giuranna, con la collaborazione del pianista Roberto Arosio, si esibirà insieme a tre giovani artisti iscritti nei celebri corsi di perfezionamento dell’istituzione senese: i violinisti Gennaro Cardaropoli e Riccardo Zamuner, allievi di Salvatore Accardo, e la violoncellista Giulia Attili, allieva di Antonio Meneses.
Del resto, è ben noto il forte impegno con cui Bruno Giuranna si dedica alla formazione, al sostegno e all’inserimento dei giovani musicisti nel mondo del grande concertismo.

Il programma è dedicato a due monumentali capolavori della musica da camera: il Quintetto n. 2 in la maggiore op. 81 di Antonín Dvořák e il Quartetto con pianoforte in do minore op. 13 di Richard Strauss. Due lavori sotto certi aspetti antitetici: opera della piena maturità e dominata da un folclorismo romanticamente rivissuto, il Quintetto di Dvořák, laddove il Quartetto di Strauss è un eminente esempio di una produzione giovanile attenta al dominio e al raggiungimento di equilibrio delle forme.

Direttore d’orchestra e violista, Bruno Giuranna è nato a Milano da una famiglia di musicisti e ha compiuto gli studi musicali a Roma. Tra i fondatori del complesso I Musici e particolarmente attivo come membro del Trio Italiano d’Archi, ha suonato con le maggiori orchestre e i maggiori direttori. Attualmente tiene corsi di perfezionamento presso la Fondazione Stauffer di Cremona. Ha insegnato inoltre presso la Royal Academy of Music di Londra, la Hochschule der Künste di Berlino e tenuto masterclasses in tutto il mondo. Direttore artistico dal 1983 al 1992 dell’Orchestra da Camera di Padova e del Veneto, ha presieduto anche la giuria della First International Bruno Giuranna Viola Competition in Brasile. Ha inciso per Philips, EMI e Deutsche Grammophon, con la quale ha ottenuto una Grammy Award Nomination per l’incisione dei Trii di Beethoven, realizzata con la violinista Anne-Sophie Mutter e il violoncellista Mstislav Rostropovič. Come direttore ha vinto il Grand Prix du Disque dell’Académie Charles Cros di Parigi. Attuale Principal Guest Conductor della Irish Chamber Orchestra, nel 2002 ha ricevuto la laurea in lettere honoris causa dall’Università di Limerick. Bruno Giuranna è tornato nel 2004 all’Accademia Chigiana come docente del corso di perfezionamento di viola dopo avervi già insegnato dal 1966 al 1982.

Roberto Arosio si è diplomato in pianoforte al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. In seguito si è perfezionato presso la Fondazione Giorgio Cini di Venezia, guidato da E. Bagnoli. Nel 1990 ha debuttato come solista alla Sala Verdi di Milano con l’Orchestra Sinfonica della RAI di Milano. Ha tenuto concerti in Italia, Svizzera, Francia, Polonia, Germania, Portogallo, Corea, Giappone, America Latina, Canada, Stati Uniti. Ha vinto numerosi primi premi e inciso per Amadeus, Sax Record, Ediclas, Rivo Alto, Rainbow.

I biglietti (primi posti intero 25 euro, primi posti ridotto 20 euro; ingresso intero 18 euro, ingresso ridotto 10 euro) possono essere acquistati dalle ore 10 alle ore 18 al piano terra del Palazzo Chigi Saracini (a Siena in via di Città 89) e, il giorno del concerto, fino all’inizio dello stesso. Possono essere acquistati anche online al sito www.chigiana.it fino alle ore 12 del 27 agosto (oppure, con sovrapprezzo, sul portale Ticketone.it anche presso i rivenditori autorizzati).
Prenotazioni dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 al numero telefonico 333.9385543.

Perg: tel. 0577-22091 oppure via e-mail: [email protected].