Agenda di contrada – Tartuca

Gli appuntamenti in programma

 

Appuntamenti di questa settimana della Società Castelsenio:
  • Martedì 15 Aprile: Consueta Pizza
  • Giovedì 17 Aprile: Spaghettata in Società in occasione della partita Spezia – Siena
  • Venerdì 18 Aprile: Cena di pesce. Menu: Pasta con le alici, frittura di pesce, macedonia


Per le cene di Giovedì e Venerdì si prega di prenotarsi in uno dei seguenti modi tramite sms al 3476683518; segnandosi nel cartello in Società.

 

 

 

 

 

Società Castelsenio 0577 285448
www.tartuca.it

Colori: Giallo e turchino

Motti: Forza e costanza albergo

Simboleggia: Saldezza

Compagnie Militari: Porta all’Arco, Sant’Agata

Santo Patrono e Festa Titolare: Sant’Antonio da Padova, 13 giugno

Oratorio:In Via Tommaso Pendola. Fu edificato dalla Contrada nel XVII sec. e dedicato al patrono Sant’Antonio da Padova

Sede Storico-Museale: Via Tommaso Pendola, 21

Società di Contrada: “Castelsenio”, Via Tommaso Pendola, 17

La Tartuca è gemellata con la città di Trento

Fontanina battesimale: Opera dello scultore Bruno Buracchini (1951), è situata in via Tommaso Pendola

Contrade Alleate:Leocorno, Onda, Nicchio, Selva

Avversaria: Chiocciola

Stemma d’oro, una tartaruga in un campo d’oro seminato di nodi di Savoia azzurri alternati con margherite

Gli appuntamenti in programma

  • La Soc. Castelsenio informa tutti i soci che Venerdi 22 non verrà effettuato il consueto cenino.

    Tutti i Tartuchini (giovani, meno giovani e bambini) sono invitati infatti a partecipare il giorno successivo:

    Sabato 23 Porchettata del Capitano 

  • Sabato 6 aprile la contrada della Tartuca organizza una visita al

    Museo dell’ Acqua e Fonti di Pescaia

    Ore 9:30 – 1° gruppo composto da 20 persone

    Ore 10:00 – 2° gruppo composto da 20 persone

    Quota di partecipazione 10€ a persona da versare entro martedì 2 aprile.

    Per le adesioni rivolgersi a Claudia Soldatini

    mail: claudiasoldatini@diesse.it

    Tel. 3473050150

    Si comunica che in data 18 marzo, avrà luogo alle ore 21.30 presso i locali della Società Mutuo Soccorso Castelsenio l’Assemblea della Contrada della Tartuca, col seguente ordine del giorno:

    Comunicazioni dell’Onorando Priore.
    Bilancio Consuntivo 2012 (articolo 33 lettera f) e relazione Sindaci Revisori.
    Bilancio Preventivo 2013 (articolo 33 lettera f).
    Varie ed Eventuali.

Società Castelsenio 0577 285448

www.tartuca.it

Colori: Giallo e turchino

Motti: Forza e costanza albergo

Simboleggia: Saldezza

Compagnie Militari: Porta all’Arco, Sant’Agata

Santo Patrono e Festa Titolare: Sant’Antonio da Padova, 13 giugno

Oratorio:In Via Tommaso Pendola. Fu edificato dalla Contrada nel XVII sec. e dedicato al patrono Sant’Antonio da Padova

Sede Storico-Museale: Via Tommaso Pendola, 21

Società di Contrada: “Castelsenio”, Via Tommaso Pendola, 17

La Tartuca è gemellata con la città di Trento

Fontanina battesimale: Opera dello scultore Bruno Buracchini (1951), è situata in via Tommaso Pendola

Contrade Alleate:Leocorno, Onda, Nicchio, Selva

Avversaria: Chiocciola

Stemma d’oro, una tartaruga in un campo d’oro seminato di nodi di Savoia azzurri alternati con margherite

Agenda di contrada – Valdimontone

Gli appuntamenti in programma

 

 

CONTRADA DI VALDIMONTONE

 

FESTA TITOLARE IN ONORE DELLA MADONNA DEL BUONCONSIGLIO

22 APRILE – 4 MAGGIO 2014

 

APRILE

 

22 Martedì

- Oratorio della S.S. Trinità

Ore 21.00 Solenne Triduo di preparazione

 

23 Mercoledì

- Salone Società

Ore 17.00 I Cittini giocano in Contrada

Ore 19.30 Cena dei piccoli Montonaioli

 

- Oratorio della S.S. Trinità

Ore 21.00 Solenne Triduo di preparazione

Ore 21.30 Presentazione Drappellone XXXIV Palio dei Cittini

 

24 Giovedì

- Sala delle Vittorie

Ore 19.00 Inaugurazione mostra fotografica “ Scatti di vita Contradaiola”

 

- Oratorio della S.S. Trinità

Ore 20.00 Solenne Triduo di preparazione

 

- Sala delle Vittorie e Sede Museale

Ore 21.00/23.00 Apertura mostra fotografica e Sede Museale San Leonardo

 

- Terrazza e Pratino di società

Ore 20.30 Aperitivo in terrazza

Ore 21.00 Cena “Apertura “ con musica live di Lilla e Alberto

 

25 Venerdì

- Sala delle Vittorie e Sede Museale

Ore 18.30/19.30 – 21.00/23.00 Apertura mostra fotografica e Sede Museale San Leonardo

 

- Terrazza e Pratino di società

Ore 20.00 Aperitivo in terrazza

Ore 20.30 Cena “Dal dopo guerra ad oggi insieme ai Maggiorenti”

 

26 Sabato

Ore 15.00 Onoranze ai Contradaioli defunti

 

- Sala delle Vittorie

Ore 16.45 Battesimo Contradaiolo, consegna delle pergamene e rinfresco

 

- Sala delle Vittorie e Sede Museale

Ore 17.30/19.30 – 21.00/23.00 Apertura mostra fotografica e Sede Museale San Leonardo

 

- Pratino di società

Ore 19.00 Apertura “Osteria Montonaiola”

 

Ore 20.00 Ricevimento della Signoria

 

- Oratorio della S.S. Trinità

Ore 20.15 Solenne Mattutino

 

- Via dei Servi

Ore 22.00 XXXIV Palio dei Cittini

 

- Pratino dei Servi

Ore 22.15 Giochi ed attrazioni varie

 

27 Domenica

Ore 8.45 Partenza della Comparsa per il tradizionale giro di omaggio alle Consorelle ed alle Autorità

 

- Oratorio della S.S. Trinità

Ore 10.30 Santa Messa

 

Ore 13.30 Rientro della Comparsa

Ore 15.15 Partenza della Comparsa

 

- Giardini della Lizza

Ore 19.00 Ritrovo e partenza della Comparsa per il rientro in Contrada

 

- Pratino di società

Ore 20.30 Cena del “Giro”

 

29 Martedì

- Terrazza e Pratino di Società

Ore 20.00 Aperitivo in terrazza

Ore 20.30 Apertura “Pane & companatico” e “ Pizzeria”

 

30 Mercoledì

- Pratino di Società

Ore 20,00 Apertura “Aperivintage” con DJ Dany Groove

 

 

MAGGIO

 

1 Giovedi

- Pratino di società

Ore 19.00 Apertura “Merendone”

Ore 21.30 Tombolone

 

2 Venerdi

- Terrazza e Pratino di Società

Ore 19.30 Aperitivo in terrazza

Ore 20.30 Cena “ Western” con gli Shakers

 

- Salone Società

Ore 20.00 Apertura “Pane & Companatico”

 

 

3 Sabato

- Rione dei Servi

Ore 20.00 Apertura “Girando&Gustando pé i Servi”

 

- Pratino di società

Ore 20.30 Cena “Rock dance” con Tonio e Barba DJ

 

4 Domenica

Ore 9.00 Partenza della Comparsa per il giro di omaggio al territorio

 

- Oratorio della S.S. Trinità

Ore 10.30 Santa Messa a suffragio dei defunti della Contrada

 

Ore 13.30 Rientro della Comparsa

 

 

Si ricorda che per ogni cena le tessere dovranno essere ritirate entro la sera precedente presso la Società Castelmontorio (0577-749896) o Ermada Bianciardi (349-6776075)

 

 

 

 

Società Castelmontorio Tel.0577 49896

Colori Rosso e giallo listati di bianco

Motto Sotto il mio colpo la muraglia crolla

Compagnie militari Borgo Santa Maria, Sant’Angelo a Montone, Samoreci

Santo patrono e festa Maria Santissima del Buonconsiglio
Festa: 26 aprile

Oratorio Oratorio della Santissima Trinità

Alleate Onda

Avversaria Nicchio

 

Agenda di contrada – Civetta

Gli appuntamenti in programma

 

GIOVEDI’ 3 APRILE alle ore 17.00 il Priore Riccardo Cerpi, con la collaborazione del Responsabile della Scuola Matteo Mastrandrea, presenterà i corsi per alfieri e tamburini aprendo ufficialmente la Scuola per la stagione 2014 in preparazione della Festa Titolare.

Al termine della presentazione il Priore avrà il piacere di offrire una merenda a tutti i partecipanti, a seguire la prima lezione .

Come tutti gli anni, viene richiesto a tutti i Civettini il massimo impegno per onorare i nostri colori e per questo auspichiamo in una numerosa partecipazione al corso, anche da parte degli adulti per rinfrescare memoria e maestria.

Il programma settimanale sarà il seguente:

 

- tutti i LUNEDI’ E GIOVEDI’ dalle 17.00 alle 19.00

 

Si ricorda a tutti i Contradaioli che Sabato 12 Aprile alle ore
18.30 nell’ Oratorio della Contrada,  sarà celebrata la S. Messa con la
benedizione dei ramoscelli d’ulivo.”

 

 

 

 

 


Società Cecco Angiolieri 0577 285505
www.contradadellacivetta.it

Colori: Nero e rosso con liste bianche

Motto: Vedo nella notte

Simboleggia: Astuzia

Compagnie Militari: San Vigilio, San Pietro in Banchi, San Cristoforo

Santo Patrono e Festa Titolare: Sant’Antonio da Padova, 13 giugno

Oratorio: Costruito nel 1930 entro la struttura del Castellare degli Ugurgieri, (Via Cecco Angiolieri), è stato consacrato nel dopoguerra

Sede Storico-Museale: Castellare degli Ugurgieri, 5

Società di Contrada: “Cecco Angiolieri”, Vicolo al Vento,8

La Contrada ha il titolo di “Priora” per aver ospitato la prima riunione del Magistrato delle Contrade, l’organismo che riunisce i Priori delle diciassette Contrade per deliberare sulle questioni di interesse comune

Fontanina battesimale: Opera dello scultore Adolfo Micheli (1963), è collocata all’interno della sede storica, in una nicchia decorata dagli allievi della Scuola Artigiana di Motta di Livenza (Treviso)

Contrade Alleate: Aquila, Istrice, Giraffa, Pantera

Avversaria: Leocorno

Stemma partito di nero e rosso, una civetta in maestà con due scudetti azzurri caricati con le lettere U e M (Umberto I e Margherita di Savoia)


Gli appuntamenti in programma

Le prenotazioni per il Convivio del Gruppo Donatori di Sangue del prossimo Venerdì 15 Marzo rimarranno aperte fino a Mercoledì 13 Marzo, scrivendo a societa@contradadellacivetta.it o con un sms al 333 4982150 (Nicoletta).

Il Consiglio Generale della Contrada Priora della Civetta è convocato per il giorno Venerdì 22 Marzo 2012, in prima convocazione alle ore 21,15 ed occorrendo in seconda convocazione alle ore 21,30, presso la Sala delle Vittorie “Sabatino Mori”, per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

 

1. Lettura e approvazione del verbale del precedente Consiglio Generale

2. Comunicazioni del Priore

3. Comunicazioni del Capitano

4. Presentazione Bando Immobiliare

5. Ratifica quote protettorato per l’anno 2013

6. Varie ed eventuali

 

Società Cecco Angiolieri 0577 285505

www.contradadellacivetta.it

Colori: Nero e rosso con liste bianche

Motto: Vedo nella notte

Simboleggia: Astuzia

Compagnie Militari: San Vigilio, San Pietro in Banchi, San Cristoforo

Santo Patrono e Festa Titolare: Sant’Antonio da Padova, 13 giugno

Oratorio: Costruito nel 1930 entro la struttura del Castellare degli Ugurgieri, (Via Cecco Angiolieri), è stato consacrato nel dopoguerra

Sede Storico-Museale: Castellare degli Ugurgieri, 5

Società di Contrada: “Cecco Angiolieri”, Vicolo al Vento,8

La Contrada ha il titolo di “Priora” per aver ospitato la prima riunione del Magistrato delle Contrade, l’organismo che riunisce i Priori delle diciassette Contrade per deliberare sulle questioni di interesse comune

Fontanina battesimale: Opera dello scultore Adolfo Micheli (1963), è collocata all’interno della sede storica, in una nicchia decorata dagli allievi della Scuola Artigiana di Motta di Livenza (Treviso)

Contrade Alleate: Aquila, Istrice, Giraffa, Pantera

Avversaria: Leocorno

Stemma partito di nero e rosso, una civetta in maestà con due scudetti azzurri caricati con le lettere U e M (Umberto I e Margherita di Savoia)

Agenda di contrada – Lupa

Gli appuntamenti in programma

 

Venerdì 25 aprile si terrà, presso i locali della Società Romolo&Remo, la discoteca a tema “A tutta birra e wurstel!”. La cena, a base di wurstel e fritto, si svolgerà nel salone di Società, mentre la festa sarà all´aperto – all’interno del piazzale della Società – con Francesco Romano dj. Per prenotazioni segnarsi sul cartello affisso in bacheca di Società (per soci e famiglia).

 

Come ogni anno, a primavera, riprendono i tradizionali corsi per giovani alfieri e tamburini, che si protrarranno per tutta l’estate. A partire da lunedì 5 maggio, l’appuntamento è ogni lunedì, mercoledì e venerdì, alle ore 18.00, in Fontenova. I corsi saranno tenuti dagli alfieri e tamburini che quest’anno rappresenteranno la Lupa in Piazza, insieme alla Commissione Economato.

 

Torna anche quest´anno l´appuntamento ormai consueto con la Festa di Primavera, che si svolgerà nei giorni 16 e 17 maggio. Ecco il programma: 16/05: braciere, cena di pesce con chef Mario, musica con i Jaguari. 17/05: braciere, disco con DJ Sistola. Per prenotazioni segnarsi sul cartello affisso in bacheca (per soci e famiglia).

 

 

 

Sabato 5 aprile cenino in Società. Per prenotazioni segnarsi sul cartello affisso in bacheca.

Lunedi 7 aprile 2014 è indetta l’ASSEMBLEA GENERALE della Contrada con il seguente ordine del giorno: 1. comunicazione On.do Priore; 2. conferimento poteri di firma; 3. rendiconto 2013; 4. previsionale 2014; 5. nomina dei Revisori dei Conti anno 2014; 6. nomina dei rappresentanti nel Comitato Amici del Palio per l’anno 2014; 7. varie ed eventuali.
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Società Romolo e Remo 0577 280414 www.contradadellalupa.it

Colori: Bianco e nero con liste arancio

Motto: Et Urbis et Senarum Signum et Decus

Simboleggia: Fedeltà

Compagnie Militari: San Donato allato alla chiesa, Sant’Andrea

Santo Patrono e Festa Titolare: San Rocco confessore, 16 agosto

Oratorio: In via Vallerozzi, la cinquecentesca chiesa che fu già della Confraternita di San Rocco. Al suo lato vi è una colonna lupata offerta dal Comune di Roma

Sede Storico-Museale: Via Vallerozzi, 63

Società di Contrada: “La Lupa”, Via Pian d’Ovile, 34

Fontanina battesimale: Opera dell’architetto Giovanni Barsacchi, con una lupa in bronzo di Emilio Montagnani (1962)

La Lupa è gemellata con la città di Roma

Fontanina battesimale: Opera dell’Architetto Giovanni Barsacchi, con una lupa in bronzo di Emilio Montagnani (1962)

Avversaria: Istrice

Stemma d’argento, una lupa romana bigemina su una campana erbosa, coronata all’antica. Bordura di argento e rosso caricata di croci rosso e argento

Gli appuntamenti in programma

Venerdì 15 marzo, alle ore 21.30, è indetta l’Assemblea Generale della Contrada con il seguente ordine del giorno:

1. Elezioni del Consiglio Generale per il triennio 2013-2015: risultati;
2. Insediamento del nuovo Consiglio.

Società Romolo e Remo 0577 280414 www.contradadellalupa.it

Colori: Bianco e nero con liste arancio

Motto: Et Urbis et Senarum Signum et Decus

Simboleggia: Fedeltà

Compagnie Militari: San Donato allato alla chiesa, Sant’Andrea

Santo Patrono e Festa Titolare: San Rocco confessore, 16 agosto

Oratorio: In via Vallerozzi, la cinquecentesca chiesa che fu già della Confraternita di San Rocco. Al suo lato vi è una colonna lupata offerta dal Comune di Roma

Sede Storico-Museale: Via Vallerozzi, 63

Società di Contrada: “La Lupa”, Via Pian d’Ovile, 34

Fontanina battesimale: Opera dell’architetto Giovanni Barsacchi, con una lupa in bronzo di Emilio Montagnani (1962)

La Lupa è gemellata con la città di Roma

Fontanina battesimale: Opera dell’Architetto Giovanni Barsacchi, con una lupa in bronzo di Emilio Montagnani (1962)

Avversaria: Istrice

Stemma d’argento, una lupa romana bigemina su una campana erbosa, coronata all’antica. Bordura di argento e rosso caricata di croci rosso e argento

Agenda di contrada – Nicchio

Gli appuntamenti in programma

Mercoledì 2 Aprile – Inizio corsi Alfieri e Tamburini.Ogni lunedì, mercoledì e giovedì dalle ore 17:00 nei giardini della Società La Pania.

Venerdì 4 Aprile – 2000 VITTORIE e……. la carriera di un Nicchiaiolo: STEFANO LANDI
     con questa serata la Nobil Contrada del Nicchio festeggia la brillante carriera di uno dei suoi figli più famosi,
     che ha raggiunto questo importante traguardo. Sarà anche un momento di solidarietà, i ricavi della cena e dell’asta,
     che si svolgerà durante la serata, saranno destinati al fondo Simone Damiani.
     Tessere in vendita a partire da venerdì 28 marzo in Società e presso la lavanderia fuori Porta Pispini.

 

 

 

 

 

 

 

Società La Pania 0577 222666
www.nobilecontradadelnicchio.it

Colori: Azzurro con liste gialle e rosse

Motto: E’ il rosso del corallo che m’arde in cor

Simboleggia: Riservatezza

Compagnie Militari: Abbadia nuova di sopra, Abbadia nuova di Sotto

Santo Patrono e Festa Titolare: San Gaetano Thiene, 7 agosto

Oratorio: Tra Via dei Pispini e Via dell’Oliviera, costruito nel 1680 dai contradaioli e dedicato al loro Patrono

Sede Storico-Museale: Via dei Pispini, 68/70

Società di Contrada: “La Pania”, Via dei Pispini, 112

La Contrada ha il titolo di “Nobile” per il valore delle sue milizie a Montaperti (1260) e a Porta Pispini (1527); per aver portato l’acqua nel rione nel 1469 e alla fonte dei Pispini nel 1534

Il Nicchio è gemellato con Asciano

Fontanina battesimale: Fonte dei Pispini (XVI secolo)

Contrade alleate: Bruco, Onda Tartuca

Avversaria: Valdimontone

Stemma azzurro, una conchiglia d’argento, coronata alla granducale tra due rami di corallo rosso, tre nodi di Savoia e due rosette di Cipro, l’una rossa e l’altra argento

Agenda di contrada – Chiocciola

Gli appuntamenti in programma

 

L’inaugurazione e la presentazione dei Corsi per Giovani Alfieri e
Tamburini si terrà sabato 5 aprile presso lo spazio verde dell’Oliveta
(Ingresso Via San Marco).
I corsi proseguiranno tutti i martedì e venerdì dalle 17.30 alle
18.30, da martedì 8 aprile.
Potranno partecipare alle lezioni tutti i piccoli e giovani che
negli anni passati hanno seguito i corsi e tutti i `novizi` nati entro
il 31 dicembre 2008.

 

 

 

 

 

Società San Marco 0577 49555

www.contradadellachiocciola.it

Colori: Rosso e giallo con liste turchine

Motto: Con lento passo e grave nel campo a trionfar Chiocciola scende

Simboleggia: Prudenza

Compagnie Militari: San Marco, San Quirico, Monistero

Santo Patrono e Festa Titolare: Santi Apostoli Pietro e Paolo, 29 giugno

Oratorio: Sorge sulle fondamenta del trecentesco monastero delle monache di San Paolo. Fu costruito su disegni di Flaminio del Turco e concesso alla Contrada per la officiatura nel 1814

Sede Storico-Museale: Via San Marco, 31

Società di Contrada: “San Marco”, Via S. Marco, 77

La Chiocciola è gemellata con la città di Venezia

Fontanina battesimale: opera dello scultore Fulvio Corsini, fu la prima ad essere installata nel 1947. Sul basamento sta la scritta augurale: “Quando alla Chiocciola vittoria arriderà / questa fontana buon vino getterà”. Si trova davanti all’Oratorio della Contrada

Contrade Alleate: Bruco, Istrice, Pantera, Selva

Avversaria: Tartuca

Stemma d’argento, una chiocciola strisciante al naturale, tempestato dalle iniziali U e M (Umberto I e Margherita di Savoia) intercalate da rose di rosso

Agenda di contrada – Aquila

Gli appuntamenti in programma:

 

 

Sabato 29 Marzo “ASPETTANDO ONDEON”

 

Durante la serata verranno proiettati filmati di Ondeon che hanno visto protagoniste tutte le generazioni aquiline. Accorrete numerosi per trascorrere una serata in allegria.Parte del ricavato verrà utilizzato per il fondo palchi 2014.

 

Segnarsi nel cartello in Società entro le 24 del giorno precedente.

 

Il Gruppo Piccoli e Giovani Aquilini invita tutti i giovani Alfieri e Tamburini a partecipare ai corsi che si terranno, a partire da lunedì 7 Aprile, tutti i lunedì e venerdì dalle ore 17.30 alle ore 18.30 con ritrovo presso l’economato”

 

 

 


Circolo il Rostro 0577 44749
www.contradadellaquila.com

Colori:Giallo oro con liste nere e turchine Motto: Dell’Aquila il rostro, l’ugna e l’ala

Simboleggia: Combattività

Compagnie Militari: San Pietro in Castelvecchio, Casato di Sopra, Aldobrandino del Mancino

Santo Patrono e Festa Titolare: SS. Nome di Maria, 12 settembre

Oratorio: Chiesa di San Giovanni Battista (via del Casato), già della Congregazione dei tredicini, progettata da Flaminio del Turco e concessa alla Contrada dalla Curia nel 1788

Sede Storico-Museale: Casato di Sotto 82-88

Società di Contrada: “Il Rostro”, vicolo del Verchione, 6

La Contrada ha il titolo di “Nobile” per la magnifica accoglienza data a Carlo V d’Asburgo in visita a Siena nel 1536

L’Aquila è gemellata con la città de l’Aquila e con la Valletta (Malta)

Fontanina battesimale: opera dello scultore Bruno Buracchini (1963). Sul basamento è il motto “Unguis et Rostris”, si trova in Piazza Postierla

Contrade Alleate: Civetta, Drago

Avversaria: Pantera

Stemma d’oro, un’aquila bicipite nera coronata di antico, recante negli artigli scettro, spada e globo imperiale, caricata di un sole radioso d’oro con le iniziali
U.I (Umberto I)

Gli appuntamenti in programma:

 

Sabato 16 Marzo

“PIZZA”

Per la cena segnarsi nel cartello in Società entro le ore 24 del giorno precedente. 

(Tel. 0577/44749)

 

 

Circolo il Rostro 0577 44749

www.contradadellaquila.com

Colori:Giallo oro con liste nere e turchine Motto: Dell’Aquila il rostro, l’ugna e l’ala

Simboleggia: Combattività

Compagnie Militari: San Pietro in Castelvecchio, Casato di Sopra, Aldobrandino del Mancino

Santo Patrono e Festa Titolare: SS. Nome di Maria, 12 settembre

Oratorio: Chiesa di San Giovanni Battista (via del Casato), già della Congregazione dei tredicini, progettata da Flaminio del Turco e concessa alla Contrada dalla Curia nel 1788

Sede Storico-Museale: Casato di Sotto 82-88

Società di Contrada: “Il Rostro”, vicolo del Verchione, 6

La Contrada ha il titolo di “Nobile” per la magnifica accoglienza data a Carlo V d’Asburgo in visita a Siena nel 1536

L’Aquila è gemellata con la città de l’Aquila e con la Valletta (Malta)

Fontanina battesimale: opera dello scultore Bruno Buracchini (1963). Sul basamento è il motto “Unguis et Rostris”, si trova in Piazza Postierla

Contrade Alleate: Civetta, Drago

Avversaria: Pantera

Stemma d’oro, un’aquila bicipite nera coronata di antico, recante negli artigli scettro, spada e globo imperiale, caricata di un sole radioso d’oro con le iniziali

U.I (Umberto I)

Galleria fotografica

CAPITALE SOCIALE: € 10.000 I.V. - P.IVA/CF 01190490522 - Registrazione Tribunale di Siena n.683 del 25.6.1999 - Direttore Responsabile Stefano Bisi