Pd Siena: “Uniti, con Matteo Renzi per sostenere un governo di svolta”

Pd

Pd

“Si è aperta una fase nuova che chiede a tutti un impegno unitario per sostenere un governo di svolta per portare l’Italia fuori dalla crisi economica e dall’emergenza sociale. In questo difficile passaggio non c’è bisogno di ‘strepiti mediatici’, di differenziazioni esasperate, e tantomeno di alimentare le divisioni nel partito, perché possono solo aggravare il disorientamento e la sfiducia. La rabbia di tanti elettori che hanno vissuto con indignazione la ferocia di una crisi consumatasi tutta all’interno del Pd, può divenire energia preziosa per il partito se si aprirà una discussione sul suo modo di essere. A partire da quanto vi sia di moderno e di europeo in un partito che viene  identificato solo con la sua leadership ed in cui la contendibilità lo espone anche a rivolgimenti di tipo culturale”. E’ quanto affermano i democratici di Siena in un documento approvato dalla direzione comunale di martedì 18 febbraio, dai 29 membri presenti all’incontro, con tre astenuti e un contrario. (altro…)

Scaramelli: “Adesso una classe dirigente coraggiosa che cambi questo Paese”

di Stefano Scaramelli *

Stefano Scaramelli - sindaco di Chiusi

Stefano Scaramelli – sindaco di Chiusi

Adesso è il tempo di avere una classe politica che abbia il coraggio di fare quelle cose che realmente servono al Paese, la politica degli inciuci ha fallito e messo in ginocchio un Paese meraviglioso, ma adesso con semplicità e coraggio e con Matteo Renzi al governo abbiamo tutti una grande occasione per cambiare veramente verso all’Italia. Noi, insieme a Matteo, ci mettiamo la faccia perché siamo convinti che possiamo cambiare e lo possiamo fare senza paura.

Sono tanti i settori nei quali l’Italia può investire per ripartire e tornare ad essere un grande paese. Servono regole e garanzie certe per chi investe, tasse più basse, meno burocrazia, maggiori tutele per i giovani e per le imprese, servono investimenti sulla donna perché non è pensabile che solo il 50% delle donne in Italia sia occupata, servono maggiori risorse sugli asili nido, in cultura, in turismo ed in tutte le nostre eccellenze; solo un settore ha bisogno di un taglio del 50% degli occupati, il settore della politica. Tutto questo sono certo che con Matteo Renzi al governo finalmente sarà affrontato prima nei contenuti con le riforme costituzionali (revisione del titolo quinto) e legge elettorale (semplice e chiara chi vince governa 5 anni punto), poi lavoro, pubblica amministrazione e fisco; potrebbero essere i cento giorni più importanti negli ultimi 20 anni di politica italiana. (altro…)

Siena al centro del Pd Regionale: Andrea Biagianti vicesegretario regionale

biagianti_andreaIl Partito democratico toscano “parla sempre più senese”. Si è svolta ieri, domenica 16 febbraio, l’assemblea regionale del Pd che ha eletto al fianco del nuovo segretario Dario Parrini, Andrea Biagianti vicesegretario e Francesca Bianchi, presidente dell’assemblea regionale. (altro…)

Arriva a Siena il senatore Quagliariello del Nuovo Centrodestra

Quagliariello

Quagliariello

Serata senese, lunedì 17 febbraio, per il senatore Ncd Gaetano Quagliariello. L’occasione è un incontro pubblico organizzato dai gruppi regionali del Nuovo Centrodestra e di Più Toscana-Ncd dal titolo I valori dei moderati. Dalla riforma delle istituzioni alla legge elettorale toscana al NH Excelsior al n. 1 di Piazza Lizza.

Nel corso della manifestazione, che avrà inizio alle ore 21, si terrà anche la presentazione del libro Moderati. Per un nuovo umanesimo politico. Il senatore Quagliariello sarà accompagnato dal Capogruppo in Consiglio regionale Alberto Magnolfi, dagli altri Consiglieri regionali del Nuovo Centrodestra e dal responsabile pro tempore del comitato regionale toscano del Ncd Gabriele Toccafondi.

Pd: “Bene l’intervento dell’amministrazione provinciale sulla Sp 146”

fatighenti_pamela_2“Siamo molto soddisfatti della risposta tempestiva con la quale l’amministrazione provinciale è intervenuta sulla strada provinciale 146, mettendo in sicurezza i tratti più pericolosi e ponendo le basi per un ritorno alla normalità della circolazione. (altro…)

Consiglio comunale – Gruppi minoranza: “Nuovo punto di partenza, sul complesso museale senese ha prevalso la ragionevolezza”

Luciano Cortonesi

Luciano Cortonesi

Esprimiamo soddisfazione per il voto unanime del Consiglio Comunale di martedì scorso, sul futuro del S. Maria della Scala, soprattutto perché è stato scelto il dispositivo che era contenuto nel nostro ordine del giorno. (altro…)

Sel: “Un grande risultato. Ora ci sono i presupposti per lavorare serenamente al futuro del Santa Maria”

Santa Maria della Scala

Santa Maria della Scala

Un grande risultato, frutto di una logica di responsabilità, concretezza e condivisione da parte di tutte le forze politiche. Il Consiglio Comunale di oggi ha scritto una pagina determinante per il futuro del Santa Maria della Scala, ma ha soprattutto dato un esempio di un nuovo metodo di governo per Siena, con lo sguardo rivolto al futuro e lontano dalle strumentalizzazioni polemiche, che non interessano ai cittadini. (altro…)

Galleria fotografica

CAPITALE SOCIALE: € 10.000 I.V. - P.IVA/CF 01190490522 - Registrazione Tribunale di Siena n.683 del 25.6.1999 - Direttore Responsabile Stefano Bisi