L’Università di Siena in lutto per la scomparsa del professor Noè Battistini




Cordoglio dell’Ateneo per la morte del professor Noè Battistini.

Il rettore dell’Università di Siena, Francesco Frati, a nome personale e di tutto l’Ateneo, esprime profondo cordoglio per la morte del professor Noè Battistini.
Ordinario di neurologia dal 1980, docente dell’Ateneo dal 1971, Battistini è stato per decenni uno dei grandi nomi della scuola medica senese. Arrivato a Siena come aiuto del professor Cesare Fieschi, dopo un periodo di studi all’estero, dapprima assistente ordinario nell’allora clinica delle Malattie nervose mentali, Battistini ha compiuto un percorso scientifico e di carriera che l’ha portato alla direzione del dipartimento ad attività integrata di Neuroscienze dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese.
Intensa è stata la sua attività di ricerca nel campo delle malattie cerebrovascolari, con la pubblicazione di oltre 250 studi. Battistini era nato a Genova nel 1936. In pensione dal 2009, non aveva mai abbandonato lo studio e la ricerca.