Al lavoro per definire il programma di eventi per il 2012 a Castellina in Chianti

 

Castellina in Chianti

Un confronto aperto tra l’amministrazione comunale e i soggetti associativi e politici di Castellina in Chianti per definire insieme il cartellone degli eventi e delle manifestazioni per il 2012. E’ quanto si è tenuto nei giorni scorsi presso la Casa dei Progetti tra il sindaco Marcello Bonechi; l’assessore all’associazionismo e al volontariato, Cosimo Ciampoli e i rappresentati di Arci, Anima Terra, Caritas, Centro Commerciale Naturale, Comitato di S.Fausto, Coro W Voce, Donatori di Sangue – Fratres, Filarmonica, Gruppo Idea Giovani, La Racchetta, Misericordia, Squattrinati, Viticoltori di Castellina e Federazione locale del Partito Democratico.

“Si è trattato – spiega l’assessore Cosimo Ciampoli – di un incontro partecipato e proficuo che già da subito ci permette di poter programmare, coordinare, realizzare e promuovere eventi e manifestazioni creando una rete locale e sinergica proficua, soprattutto in un momento come questo in cui dobbiamo far fronte al depauperamento delle risorse. In cantiere ci sono nuovi spettacoli teatrali, musicali e corali e sono state confermate le tradizionali feste estive dei soggetti politici, ricreativi e del volontariato attraverso la gestione degli stand gastronomici al Parco delle Casce e l’organizzazione di concerti dal vivo in Piazza. Abbiamo confermato, inoltre, il nostro sostegno come Comune alle manifestazioni quali la Pentecoste, ‘Giovedì a Castellina’, ‘Calici di Stelle’ e i Mercatini di Natale organizzati in via delle Volte”.

“In ultimo, ma non per importanza – conclude Ciampoli – continueremo a sostenere l’azione culturale che passa attraverso il Museo Archeologico del Chianti Senese, in collaborazione con la Società Cooperativa Archeologica A.R.A., con l’obiettivo di ripetere gli ottimi risultati del 2011. Lo scorso anno, infatti, sono stati staccati ben 10.031 biglietti d’ingresso, un record che ha portato la struttura a essere annoverata in un articolo del Corriere della Sera, accanto a nomi illustri come gli Uffizi, il Museo del Cinema di Torino ed il Museo del Novecento di Milano, come una delle realtà più virtuose e dinamiche a livello nazionale”.

Per ulteriori informazioni sulle attività e le iniziative in programma è possibile consultare i siti internet www.comune.castellina.si.it e www.museoarcheologicochianti.it .

SCRIVI UN COMMENTO

Galleria fotografica

CAPITALE SOCIALE: € 10.000 I.V. - P.IVA/CF 01190490522 - Registrazione Tribunale di Siena n.683 del 25.6.1999 - Direttore Responsabile Stefano Bisi